Nell’ambito del progetto Urban Food, giovedì 6 maggio ’21 alle ore 18.30 guarderemo insieme l’interessante intervista condotta da :
Grazia Marino Presidente Sez. Roma FIDAPA BPW Italy – imprenditrice – CEO Spazio Margutta
Michela Pasquali Fondatrice Linaria – paesaggista
Che si confronteranno con :
Sonia Massari – Food Designer e Socia Linaria
Collabora con importanti centri di ricerca e Università, aziende pubbliche e private, associazioni no profit, come consulente, ricercatrice, designer ed educatrice.
Sonia è docente universitaria. Insegna “Sustainability Design Thinking” presso l’Università di Roma Tre e “Sociologia del Mutamento – Design di Sistemi Sostenibili ” presso l’ISIA Design. Inoltre progetta e insegna moduli di approfondimento su cibo e design per diverse università nazionali e internazionali ( SPD, ESHTE, RBS, BBS, Intrecci,). Sonia è membro attivo di Linaria, per il progetto KIDS.do, laboratori di social design per le scuole
Tina Vannini Imprenditrice – Co- fondatrice del Il Margutta Veggy Food & Art e della location Torre Molinario
Chi l’ha detto che la cucina vegetariana deve essere triste, monotona e insipida? “È un nutrimento olistico. Se non c’è l’emozione, si mangia male. Unire al cibo qualcosa di piacevole, che emoziona, fa bene. Ci si alza da tavola sazi e felici e si porta a casa un bel ricordo. È un modo di fare ristorazione verticale”. Produrre gran parte dei prodotti necessari a questo ristorante, è diventata una missione ed una grande opportunità per la ricerca del prodotto e della volontà di dare ai proprio clienti sempre il meglio a KM Zero – Durante questo periodo necessariamente convertito in offerta al cliente finale